Per il sociale

Il nostro credo

Io mi sento al disopra della mediocrità del desiderio.
Perchè mi sento amato da Dio.
Io non amo le cose: le utilizzo perchè gli altri uomini ne hanno bisogno e perchè io non accetto che un malato sia malato e ricorro a tutti i mezzi perchè non lo sia più.
(dott. Luigi Bradascio)

 

 

 

Non la scienza, ma la carità ha trasformato il mondo.

(San Giuseppe Moscati)

Dalla parte dell'handicap

Dalla parte dell'Handicap
Medici - Odontoiatri - Operatori sanitari
 

NOTIZIE SULL'ASSOCIAZIONE 

 

Il dottor Luigi Bradascio nel 1984 ha costituto la sezione provinciale della SIOH (società italiana di odontoiatria rivolta agli handicappati), poi sostituita nell'Ottobre del 2003 dall'Associazione "Dalla parte dell'handicap" a cui hanno aderito Medici di tutte le specializzazioni, Odontoiatri ed operatori sanitari.
In tutti questi anni, relativamente all'Odontoiatria, sono state erogate centinaia di terapie in anestesia locale, ma soprattutto in anestesia generale, mediante una apposita convenzione con gli Ospedali di Matera e di Tinchi.
Per quest'ultima attività l'associazione si è affidata alla generosa solidarietà dei reparti di Anestesiologia dei due Ospedali ed alla disponibilità di infermieri e collaboratori delle sale operatorie.
Da tre anni gli odontoiatri dell'Associazione hanno avviato un progetto di prevenzione e diagnosi delle patologie odontoiatriche, organizzando un mini-ambulatorio presso il Centro sociale dell'associazione Dumbo-Onlus di Matera.
L'associazione, senza fini di lucro, persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale ed ha lo scopo di:
1) animare e difendere lo spirito di autentico servizio umano dei medici nel rapporto con l'ammalato disabile;
2) sviluppare il collegamento e la collaborazione con le altre istituzioni e associazioni sanitarie, anche con iniziative volte all' inserimento e alla valorizzazione dei gruppi di volontariato;
3) creare una rete di consulenti formata da medici generici, delle varie specializzazioni, odontoiatri ed operatori sanitari, disposti a fornire consulenza gratuita relativamente alla prevenzione, alla diagnosi e alla terapia di tutte le patologie relative all'handicap psichico in generale ed in particolare per quanto riguarda gli odontoiatri a erogare cure gratuite in anestesia generale, mediante una convenzione ad hoc, con l'ospedale materano o con l'ospedale di Tinchi.
4) promuovere iniziative scientifiche ed eventi di sensibilizzazione sui temi dell'handicap e delle patologie ad esso connesse;
5) promuovere attività di incontro tra i familiari dei disabili allo scopo di approfondire tutte le tematiche inerenti la condizione di portatore di handicap;
6) promuovere ed organizzare corsi di formazione di terapisti della riabilitazione, assistenti fisici e volontari per le diverse tipologie di handicap;
7) gestire anche mediante sezioni staccate attività finalizzate all'integrazione tra soggetti con disabilità e normodotati;
8) vigilare ed operare affinchè le persone disabili vedano riconosciuti costantemente i
propri diritti civili sia come cittadini che come ammalati.
Tutte le attività di servizio svolte dai soci a favore dell' Associazione, nonché l'esercizio delle cariche saranno a titolo gratuito.
Questa nuova associazione ha eletto come presidente operativo il dottor Luigi Bradascio e come presidenti onorari gli Anestesisti Franco Dimona e Paolo Panetta: la sede si trova a Matera in via Chiancalata 42.

"Agisci in modo da trattare l'umanità, così nella tua persona come nella persona di ogni altro, sempre nello stesso tempo come un fine e mai semplicemente come un mezzo"

(I. Kant, Fondazione della metafisica dei costumi)

Premio Minerva | Edizione 2012

Premio femminile istituito in Italia nel 1983, il Premio Minerva, in oltre un quarto di secolo, ha fatto emergere una "Holding dei Saperi" femminili trasversale alle sue tante categorie: dall' Uguaglianza di Genere, all' Imprenditoria, dai Diritti Umani e Civili, alla Scienza ed alle Arti, all' Impegno Sociale, ecc. Tra le premiate si ricordano: Simone Veil, Nilde Iotti, Inge Feltrinelli, Piera Degli Esposti, Letizia Moratti, Margherita Hack, Paola Levi Montalcini, Nouzha Skalli, Elvira Sellerio, Lina Wertmuller, Monica Vitti, Livia Pomodoro, Safia Al Souhail e tante altre. 

Premio all'Uomo - unico riconoscimento riservato all'altro sesso - edizione 2012 è stata assegnata al dott. Luigi Bradascio per l'impegno sociale sul territorio.

Associazione Materana Amici del Cuore ONLUS

Il nostro Studio sostiene L'associazione materana Amici del Cuore